Sapori trentini con Mattia
talleri

Ricetta dei Talleri di Patate al Casolet della Val di Peio

 

Talleri di patate al Casolet della Val di Peio: andiamo alla scoperta di questa meravigliosa ricetta inventata anni or sono da chef Bruno e rielaborata da chef Mattia Sicher

Ultimamente ci siamo dedicati soprattutto ai dolci, ma adesso è giunta l’ora di parlare un po’ anche dei nostri fantastici primi, secondi, e antipasti.

Oggi vi porteremo alla scoperta della ricetta dei Talleri di patate al Casolet della Val di Peio, con un video conclusivo in cui il nostro chef Mattia fornisce al pubblico una dimostrazione pratica. Siete pronti? Allora venite con noi nella cucina del Pineta!!!

Talleri di Patate al Casolet della Val di Peio: ricetta e video show cooking con Mattia

Ecco dunque a voi, cari amici del Pineta, la ricetta dei talleri di patate al Casolet della Val di Peio con ingredienti per sette porzioni.

Mattia Sicher, nipote del leggendario Bruno, oggi chef del Pineta Nature Resort

Mattia Sicher, nipote del leggendario Bruno, oggi chef del Pineta Nature Resort

Per l’involucro di patate:

  • 1000 grammi di patate
  • 500 grammi di farina
  • n° 1 uovo

Per il ripieno:

  • 200 grammi Casolet della Val di Sole
  • n° 1 erba cipollina

Procedimento:

  • Lavate e lessate le patate con la buccia
  • Appena cotte pelatele e con l’ausilio di uno schiaccia patate schiacciatele e spargetele bene sul bancone, così da farle raffreddare
  • Quando saranno ben fredde aggiungete la farina e l’uovo e impastate fino a ottenere un impasto liscio
  • Attraverso il mattarello stendete l’impasto a uno spessore di 1 cm
  • Disponeteci sopra a una distanza consona un cubetto di formaggio e l’erba cipollina
  • Posizionateci sopra un altro strato di impasto e tagliate la pasta dando la forma desiderata (come se steste confezionando un raviolo)
  • Verificate che siano ben sigillati e cuocete in acqua bollente per cinque minuti da quando inizia a riprendere il bollore
  • Scolateli e serviteli con del burro fatto scogliere nel brodo e fatto ritirare

E perché non accompagnare il tutto con un buon calice di Teroldego Rotaliano?

Nota sul Casolet, il formaggio della Val di Peio e Val di Sole

Il Casolet è un formaggio tipico della Val di Sole e della Val di Peio, il cui nome significa “piccolo formaggio” in dialetto solandro. Dalla forma cilindrica e dalla crosta sottile e leggermente rugosa, è prodotto con il latte intero dei pascoli locali e ha ottenuto il riconoscimento PAT (prodotto agroalimentare tradizionale) dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Il casolet da noi utilizzato proviene dall’Azienda Agricola Riccardo Casanova del Caseificio Turnario di Pejo… grazie Riccardo!!!

Casolet, uno squisito formaggio caratteristico delle Valli di Sole, Peio e Rabbi

Casolet, uno squisito formaggio caratteristico delle Valli di Sole, Peio e Rabbi

Ed ecco qui infine la nostra ricetta del Cestino alle Mele Bella di Bosco, Casolet e Cioccolato, mentre ai fan dei primi consigliamo la ricettina degli gnocchi smalzadi con pancetta.

A proposito di cibo, ecco qui l’offerta speciale “Il sound della cucina di Mattia“. A presto con nuove super ricette!

Buon appetito dai vostri Chef Mattia e Bruno (Riccardo Tempo, sito bicimtbebike.com)

0 commenti
Ti è piaciuto il Post?
scopri offerte