Kayak al lago di Santa Giustina: scopri le Gole del Novella

 

Chiudete per un attimo gli occhi e immaginate di essere seduti nel vostro kayak nel bel mezzo di uno degli scenari più spettacolari e suggestivi di tutta la Val di Non, ovvero il lago di Santa Giustina. E ora, con uno sforzo di fantasia in più, sognate di pagaiare assieme a qualche vostro caro in mezzo alle strette e incredibili Gole del Novella e poi, una volta usciti da questo tunnel naturale, di ritrovarvi sulla destra la sagoma inconfondibile di Castel Cles e file infinite di meleti.

canoa-lago-santa-giustina-lago-vista-brenta

Ecco … grazie al Pineta tutto ciò è diventato una piacevole realtà! Una volta alla settimana infatti, accompagnati da Nicola, potrete vivere le incredibili emozioni del giro in kayak alle Gole del Rio Novella sul lago di Santa Giustina, un’esperienza da cui resterete talmente estasiati al punto da volerla riprovare l’anno successivo.

canoa-lago-santa-giustina-lago

Andiamo ora a scoprire un po’ di storia di questo lago artificiale incastonato tra le sponde di Cles e Predaia in Val di Non per poi passare a qualche importante dettaglio riguardante l’escursione in canoa (compresi i prezzi).

panorami-canoa-lago-santa-giustina-valdinon
panorami-canoa-lago-santa-giustina-valdinon

Lago di Santa Giustina, una breve storia

Il lago di Santa Giustina è un bacino artificiale, alimentato principalmente dalle acque del torrente Noce. Andando un po’ indietro nel tempo, nel 1951 fu inaugurata la diga di Santa Giustina, allora la più alta in Europa con i suoi 152,5 metri. Questo imponente lavoro, realizzato dalla Edison, servì per azionare le turbine della centrale elettrica sotterranea di Taio e fu inoltre fondamentale per bloccare la devastante azione del fiume Adige durante una piena negli anni ’60.

ponte strada dei regali lago di santa giustina

Denominato così in onore del limitrofo eremo di Santa Giustina (oggi ridotto a pochi ruderi), questo lago è attualmente famoso anche per un altro motivo, cioè per i suoi ponti sommersi, visibili solo in periodi di acqua bassa. Per saperne di più su questa meraviglia, vi consiglio di leggere il nostro articolo specifico sui “Ponti sommersi di Santa Giustina“.

Escursione in kayak alle Gole del Novella: una gita indimenticabile

Il Pineta, in collaborazione con Ursus Adventures, organizza dunque una volta alla settimana durante la bella stagione l’escursione in kayak al lago di Santa Giustina e alle Gole del Rio Novella con partenza verso le 9 dal nostro Resort.

testata-benedetta-canoa-lago-santa-giustina-lesson-cayaking-

Da qui ci dirigiamo in pulmino verso il lago di Santa Giustina e dopo nemmeno dieci minuti di strada siamo già arrivati. Una volta scesi, dopo circa cinque minuti a piedi, avviene l’incontro con i ragazzi del team di Ursus Adventures, dai quali ci viene gentilmente fornito il giubbino salvagente, un caschetto e la pagaia.

Come vestirsi per l’escursione in kayak?

Per la gita in kayak, vi consigliamo di indossare pantaloncini corti, maglietta (meglio se in tessuto tecnico) e di restare a piedi nudi o con delle ciabatte impermeabili / sandali. Portate poi dietro uno zaino con il ricambio e un asciugamano.

riccardo-tempo-canoa-lago-santa-giustina

Come si svolge la gita in kayak?

La gita in kayak si svolge nel seguente modo. Dopo le spiegazioni di rito su come muovere la pagaia durante l’escursione e su quale posizione mantenere in canoa, potrete finalmente salire sulla vostra imbarcazione. Ogni kayak ha due posti di spazio e alla peggio, nel caso in cui i presenti fossero in numero dispari, si sacrifica sempre Nicola 😉

benedetta-canoa-lago-santa-giustina

Le canoe sono tutte legate tra di loro e a loro volta sono legate al motoscafo con cui lo staff degli organizzatori vi porterà in un punto specifico del lago piuttosto vicino alle Gole del Novella dopo circa venti minuti di traino. Durante questo tempo potrete godere di un panorama pazzesco, dominato dai meleti e dallo splendido Castello di Cles.

canoa-lago-santa-giustina-traino

Una volta che il motoscafo è giunto a riva, le canoe vengono slegate e finalmente si può iniziare a pagaiare! Da qui, si prende la direzione verso le Gole del Novella e … mi brillano ancora gli occhi al pensiero di quanto sia bello quel pezzettino di lago in mezzo ai canyon.

Una volta superata la prima gola, dovrete faticare ancora un po’ prima di raggiungere la seconda e a quel punto il giro (di andata) è terminato. Lì potrete sostare qualche minuto, mentre Fabio di Ursus vi racconterà un po’ di storia del lago, soffermandosi in particolare sulla diga e sull’energia prodotta dalla centrale idroelettrica.

canoa-lago-santa-giustina-party-io-tesori

Terminato il racconto, si riparte verso il motoscafo e una volta lì i vostri kayak verranno nuovamente legati l’uno all’altro prima di ritornare al punto di partenza trainati dal motoscafo.

canoa-lago-santa-giustina-party-amori

Qui potrete cambiarvi, indossare le scarpe e … via verso un succulento pranzo cucinato da chef Mattia e dal suo staff al Pineta!

Prezzi: quanto costa l’escursione in kayak al lago di Santa Giustina?

Per gli ospiti del Pineta, i prezzi sono i seguenti:

  • Adulti: 45 euro
  • Bambini e ragazzi (5 – 17 anni): 25 euro
canoa-lago-santa-giustina-lago-gole-canyon-sorriso

Per maggiori info, visitate il sito del Parco Fluviale Novella.

Vi consiglio inoltre la lettura del nostro articolo sui canyon in Trentino, in cui ci siamo soffermati sul Canyon Rio Sass e sul Parco Fluviale Novella e … non perdetevi le offerte “Scopri il sound del Rafting Power” e “Foliage in Trentino“.

Scopri infine qui tutte le attività proposte da Ursus Adventures.

Riccardo Tempo


Lascia un commento