Eventi, arte e cultura
autismo

Giornata mondiale dell’autismo: cena al Pineta con i ragazzi di Casa Sebastiano

 

Giornata mondiale autismo 2020: i ragazzi di Casa Sebastiano ospiti a cena del Pineta con la loro torta di grano saraceno

La collaborazione tra il Pineta e Casa Sebastiano di Coredo va ormai avanti da diverso tempo in modo proficuo, in particolare grazie a nonna Bianca e chef Bruno (i genitori di Nicola).

Durante la serata di giovedì 2 aprile 2020, in onore della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo, ospiteremo nel nostro ristorante “Alla Pineta” proprio i ragazzi di Casa Sebastiano e lo staff di Fondazione Trentina per l’Autismo ONLUS.

In questo breve articolo vorremmo innanzitutto soffermarci su alcune note fondamentali riguardanti l’autismo per poi spostare il focus su Casa Sebastiano e il nostro rapporto con questa bellissima realtà.

autismo

Il 2 aprile si svolgerà la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo indetta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 18 dicembre 2007.

Autismo: che cos’è e come si manifesta?

L’autismo è una condizione causata da un disturbo dello sviluppo neurologico, che si manifesta entro i 3 anni di vita. I Disturbi dello Spettro Autistico possono variare di intensità a seconda della persona e, in alcuni casi, la medicina ufficiale ha registrato la storia di qualche bambino i cui segni di autismo sono rientrati al di sotto della soglia diagnostica in seguito a cure specialistiche.

Se doveste notare certi Disturbi legati allo Spettro Autistico nel vostro bambino, rivolgetevi alla Neuropsichiatria Infantile dell’ambito territoriale (accesso su richiesta del pediatra o del medico di base o dei familiari).

Autismo: quali sono i sintomi?

I sintomi legati all’autismo possono emergere sia da un punto di vista della comunicazione sia sotto il profilo della socializzazione oltre ad alcuni aspetti riguardanti attività e interessi del bambino.

Ecco qui alcune domande importanti a tal proposito: “Vostro figlio o vostra figlia … ”

  • Vi guarda quando gli parlate o giocate con lui?
  • Partecipa a giochi di condivisione?
  • Gioca sempre da solo?
  • Si comporta come se vivesse in un mondo tutto suo?
  • Utilizza il linguaggio in modo ripetitivo, bizzarro o meccanico?
  • Guida un adulto prendendolo per mano e lo conduce verso la cosa che desidera?
  • Ha un attaccamento esagerato verso un oggetto insolito?
  • Sa usare i giochi in modo appropriato?
  • Presenta movimenti bizzarri, stereotipati o ripetitivi?
  • Tende a usare gli oggetti sempre nello stesso modo?

Riprendendo le parole scritte dagli esperti di Casa Sebastiano, ecco qui invece dieci falsi miti da sfatare sull’autismo.

Autismo: dieci falsi miti da sfatare

  • Lo scarso affetto dei genitori può causare l’autismo – NON E’ VERO
  • Un ragazzo autistico non prova emozioni – NON E’ VERO
  • Una persona autistica non prova dolore – NON E’ VERO
  • Chi soffre di autismo non parla – NON E’ VERO
  • I bimbi autistici sono solitari – NON E’ VERO
  • L’autismo è un disturbo raro – NON E’ VERO
  • L’autismo è irreversibile – NON E’ VERO
  • Una persona sofferente di autismo non può lavorare – NON E’ VERO
  • Tutti i bambini autistici sono dotati di talenti speciali – NON E’ VERO
  • L’autistico vive isolato come in una bolla – NON E’ VERO

Casa “Sebastiano” Coredo: centro specialistico dedicato ai disturbi dello spettro autistico

Casa Sebastiano a Coredo è un centro specialistico dedicato alla cura di persone sofferenti di disturbi dello spettro autistico. Centro residenziale e diurno, è gestito da Autismo Trentino Società Cooperativa Sociale Socio – Sanitaria.

casa

Casa Sebastiano in una bellissima giornata

Tra le attività offerte da Casa Sebastiano, possiamo annoverare:

  • laboratorio di cucina
  • attività di fattoria con la cura di animali
  • laboratorio di falegnameria
  • coltivazione di ortaggi ed educazione ambientale
  • musicoterapia
  • laboratorio di pittura e arte
  • laboratorio di attività motoria
  • pet therapy
  • inserimento protetto in contesti di lavoro del territorio

Fondazione Trentina per l’Autismo ONLUS: i contatti

  • Sede: via Alcide Degasperi 17 a Mezzolombardo (TN), 38017
  • indirizzo mail: info@fondazionetrentinaautismo.it

Casa Sebastiano Coredo: i contatti

  • Sede: via della Clesura 27 a Coredo di Predaia (TN), 38012
  • Indirizzo email: info@autismotrentino.it

Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo: cena al Pineta con i ragazzi di Casa Sebastiano e … una golosa sorpresa!!!

Come già anticipato in precedenza, il Pineta ospiterà i ragazzi di Casa Sebastiano durante la serata di giovedì 2 aprile 2020 in occasione della Giornata Mondiale sull’Autismo.

insiemesipuò

Bruno serve assieme ai ragazzi la torta #insiemesipuò al PalaTrento

Il nostro mitico chef Bruno, ultimamente, ha insegnato ai ragazzi e alle ragazze del centro di Coredo alcuni segreti riguardanti le ricette delle sue meravigliose torte e … al termine di questa cena, questi ragazzi vi serviranno una deliziosa torta di grano saraceno fatta con le loro mani!!!

Sarà dunque una occasione unica per conoscerli e ammirarne le abilità culinarie! A tal proposito, qualche giorno fa, hanno deliziato i campioni dell’Aquila Trento Basket (fortissima squadra in finale di serie A1 nelle ultime due stagioni) con una spettacolare Linzer Torte. E ora … tocca a noi!

Che cosa dire ancora? Vi aspettiamo numerosi al Pineta e un grande ringraziamento agli amici di Casa Sebastiano da parte di tutta la famiglia Sicher e dello staff.

A proposito di dolci, ecco a voi le ricette “segrete” preferite da chef Bruno, nonna Bianca e chef Mattia:

Per conoscere nei dettagli la realtà di Casa Sebastiano, vi invitiamo infine a cliccare sul sito fondazionetrentinaautismo.it.

Riccardo Tempo & Nicola Sicher

0 commenti
Ti è piaciuto il Post?
scopri offerte