Nel bosco con Nicola
Alba sulle piste del Trentino

#Trentinoskisunrise con noi del Pineta #DafarealPineta

 

#TrentinoSkiSunRise colazione in rifugio, e poi in pista si scia all’alba su piste immacolate con noi del Pineta #sipuò #DafarealPineta

TRENTINO SKI SUNRISE 2016  Snow and Breakfast at first Light  Ecco gli appuntamenti a cui noi  del Pineta non mancheremo!!

Colazione all'alba nei rifugi del Trentino

Colazione all’alba nei rifugi del Trentino

Sabato 6 febbraio Programma Dolomiti Paganella

  • Ore 6.00 – L’appuntamento, un po’ assonnato, è alla partenza delle cabinovia Andalo – Doss Pelà, proprio davanti alle casse. Tutti puntuali, perché l’impianto apre apposta per voi!  Vestitevi bene, che l’aria del primo mattino sarà … “frizzantina”
  • Ore 6.30 – In carrozza … o meglio in cabina! Godetevi il percorso sorvolando i boschi e le piste della Paganella, mentre il panorama intorno a voi si apre sempre di più arrivando ad una vista a 360° su tutto il Trentino. Non perdete l’occasione di avere sempre con voi il ricordo dello spettacolo anche con video e fotografie che potrete condividere con i vostri amici.
  • Ore 7.00 – Sul cucuzzolo della montagna…eccovi arrivati in cima alla Paganella! Ora non resta altro che guardarsi intorno: Il Trentino vi offrirà il meglio di sè: dalla meraviglia delle Dolomiti ai riflessi del Lago di Garda, oggi la webcam del mattino saranno i vostri occhi in attesa del sorgere del sole
  • Ore 7.00/8.00 – E’ ora di fare il pieno di energie: Il rifugio La Roda vi prepara tutto il necessario per affrontare una lunga e splendida giornata sulle piste della Paganella: prodotti sani e genuini e ricette della tradizione.
  • Ore 8.30 – Il sole è sorto, l’appetito è saziato, la neve candida e immacolata è pronta per accogliere la prima sciata della giornata. I maestri di sci vi accompagneranno con la loro esperienza e simpatia.
  • Anche i non sciatori o gli sciatori principianti potranno partecipare, scegliendo di tornare a valle con la cabinovia. Il nostro consiglio spassionato è quello di godersi ancora per qualche ora lo spettacolo offerto dalla Cima Paganella e magari, perché no, lasciarsi tentare da un pranzetto sulla terrazza del rifugio, scegliendo tra il succulento menù.
  • Ore 8.45 – Giunti a valle potete anche decidere di tornare a letto… ma sappiate che a quest’ora il Carosello Paganella Ski è completamente operativo, permettendovi di scoprire tutte le piste della Paganella e gli scorci panoramici che vi offre.

 Sabato 20 febbraio Programma Val di Non

  • Ore 6.00 – Ci troviamo per il Benvenuto alla partenza della seggiovia del Passo Mendola. Visto che l’aria mattutina sarà pungente e la salita verso il rifugio altrettanto frizzante ci scaldiamo tutti con una calda, dolce e genuina “Tisana del Buongiorno”!
  • Ore 6.45 – Finalmente eccoci all’arrivo della nostra salita in seggiovia! I primi raggi di sole fanno capolino tra gli alberi del bosco e noi veloci andiamo a scaldarci nel vicino Rifugio Mezzavia.
  • Ore 7.00/7.50 – Una buona colazione è il modo migliore per iniziare con grinta ogni giornata! Oggi ancor di più visto che ci aspetta una lunga mattinata sulla neve. Nel rifugio gli amici della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole ci attendono con latte e miele, pane e marmellata ecc.
  • Ore 7 9’ e 31” inizia lo spettacolo dell’alba!
  • Ore 8.00 – E’ arrivato il momento di capire per quale neve sei tagliato di più! Se vuoi rimanere sul tradizionale, infila gli sci ai piedi: hai ancora un’ora di tempo per sfrecciare completamente gratis! Se invece vuoi sperimentare nuove emozioni, segui le nostre guide alpine: con le ciaspole o con gli sci d’alpinismo ti condurranno in direzione della Malga di Romeno lungo i sentieri che portano fino alla sommità del Monte Roen da dove si gode una vista mozzafiato sulla valle dell’Adige! Se desideri iniziare il percorso con guida e ciaspole, ma non te la senti di compierlo tutto, fermati a Malga Roen: confortevole sosta, recentemente ristrutturata, dove è possibile bere un ottimo latte caldo in attesa di chi invece ha deciso di proseguire.
  • Ore 11.30 – Al termine delle nostre escursioni ci ritroviamo al Rifugio Mezzavia per raccontarci come è andata e salutarci con uno stuzzicante aperitivo a base di sidro di mela e prodotti della Val di Non!

Sabato 27 febbraio – Programma Madonna di Campiglio

  • ore 6.00 Ritrovo c/o Cabinovia 5Laghi. L’aurora sta schiarendo il cielo sopra Madonna di Campiglio. Siamo i primi ad attraversare il paese, ancora immerso nella penombra della notte. Ci aspetta un’alba magnifica!
  • ore 6.15 Risalita. La telecabina inizia la sua corsa speciale, riservata solo a noi che abbiamo voglia di ammirare l’alba invernale al cospetto delle Dolomiti di Brenta e di lasciare la prima traccia sulle piste di Madonna di Campiglio!
  • ore 6.35 Partenza con gli sci. Siamo in cima. Che meraviglia, che spettacolo le Dolomiti rischiarate dalla luce dell’alba. Sembra una visione proveniente dal mondo delle fiabe, con Madonna di Campiglio adagiata ai piedi delle montagne come una principessa ancora addormentata. I maestri di sci sono pronti ad accompagnarci per questa prima sciata. È difficile staccare gli occhi da questo paesaggio, ma abbiamo anche molta voglia di scendere lungo le piste che si snodano davanti ai nostri piedi, preparate apposta per noi a quest’ora del mattino!
  • ore 7.15 Sana e ricca colazione L’aria frizzante, la bella sciata e l’alba ci hanno messo appetito! Al rifugio 5Laghi ci aspetta un abbondante buffet, a base di prodotti tipici della valle, torte, yogurt, miele, salumi e tutto quanto si possa desiderare!
  • ore 8.30 Ritorno con gli sci a Madonna di Campiglio Come vola il tempo in compagnia! Adesso gli impianti sono aperti, gli altri sciatori sono pronti ad iniziare la loro giornata e noi a proseguirla, con gli occhi e il cuore carichi della meravigliosa esperienza della sciata all’alba!

Sabato 5 marzo –  Programma Pejo Val di Sole/Peio 

  • ore  5.15  : appuntamento alla Telecabina  Peio Fonti – Tarlenta; caldo risveglio con tisane prodotte  dall’azienda agricola biocertificata “Olga Casanova”;
  • ore 5.30  : salita  con telecabina a Tarlenta e prima salita con Funivia Pejo 3000: emozione dell’alba a 3000 metri ;
  • ore  6.30 : colazione tipica a buffet al Rifugio lo Scoiattolo: yogurt, latticini, formaggi, confetture, marmellate, dolci tipici, piatto tipico dolce o salato;
  • ore 7.15  : apertura  Funivia Pejo 3000, discesa con Maestro di Sci e sci accompagnato;
  • ore 7.30  : apertura impianti…continua  la  giornata nella ski area di  Peio!
  • ore  8.00  : partenza  escursione con le ciaspole  in compagnia delle Guide Alpine;
  • ore 11.00 :aperitivo a buffet presso la Baita Tre Larici.
  • ore 14.00 – 19.00: Speciale Terme  di Pejo …e dopo una giornata trascorsa tra piste innevate ed i boschi del Parco  Nazionale dello Stelvio solo per i partecipanti
  • all’evento Trentino Skisunrise proponiamo l’ingresso al Centro Benessere delle Terme di Pejo al prezzo di € 10,00 per persona

Prenota il tuo week end dal Venerdi alla Domenica  in queste settimane e aggiungi al soggiorno il pacchetto #TrentinoSkiSunRise, con soli 25€ di Extra ti accompagneremo a vivere l’esperienza unica di #trentinoSkySunRise

Sciare su una pista frasca di battitura con solo l'alba

Sciare su una pista frasca di battitura con solo l’alba

Sciare all’alba è un privilegio di pochi. Il cielo si tinge di rosa, i cristalli di neve riflettono il chiarore come tanti prismi e fanno brillare le piste ancora “intonse”. La proposta #Trentinoskisunrise, grazie ad aperture degli impianti anticipate di qualche ora, permette di scoprire un modo nuovo e speciale di iniziare la giornata.

In Trentino si può sciare anche nei momenti più insoliti. Si rinnova anche quest’anno, nei primi mesi del 2016, l’appuntamento con #Trentinoskisunrise: da gennaio a marzo gli amanti dello sci e della montagna potranno osservare l’incanto dell’alba in montagna da un punto di vista privilegiato, divertendosi con gli sci o le ciaspole ai piedi in compagnia di maestri, guide e accompagnatori del territorio.

Tutte le  tappe dell’avventura firmata #Trentinoskisunrise inizieranno con una ricca colazione offerta dalle strutture in alta quota. Dolce o salato? Entrambi! I partecipanti potranno scoprire il meglio della produzione trentina, in particolare i latticini, yogurt, burro e formaggi, le marmellate, gli ottimi salumi, il pane fresco in versione bianca e di segale, dolci e ricette tradizionali. Immancabile in tavola lo strudel.

Dopo essersi rifocillati, tutti in pista, in compagnia dei maestri di sci, approfittando della magia di essere i primi a poter solcare le piste ancora immacolate. Immersi in un silenzio irreale e nel chiarore soffuso dell’alba, di fronte a un paesaggio senza pari, è tanta l’emozione di disegnare la propria traccia nella neve lavorata dai “gatti” durante la notte. Varie località aderenti all’iniziativa offrono l’opportunità di passeggiare con le #ciaspole assieme a guide alpine e accompagnatori di territorio.

0 commenti
Ti è piaciuto il Post?
scopri offerte