Eventi, arte e cultura
bambino con mela a pomaria

Pomaria 2019: i 5 eventi da non perdere

 

In attesa di Pomaria 2019 a Livo di Rumo, ecco a voi il programma e un breve resoconto dell’edizione appena conclusa a Cles.

Anche quest’anno torna puntuale l’appuntamento con Pomaria, la festa delle mele e del raccolto. L’anno scorso vi abbiamo raccontato la magia di questa festa tradizionale: stavolta vi sveliamo i migliori eventi a cui partecipare. Afferrate carta, penna, tablet o smartphone e prendete nota!

Pomaria: le date dell’edizione XIV

L’edizione XIV si tiene sabato 13 e domenica 14 ottobre a Cles, capoluogo della Val di Non.
La festa è stata ideata in onore di Pomona, la dea protettrice dei frutteti, per valorizzare la cultura locale ed il profondo legame con la terra: il nome “Pomaria” deriva infatti dal latino “pomarium”, che significa frutteto.

A proposito di ottobre, approfitta dell’offerta “FASCINO D’AUTUNNO IN TRENTINO“.

Ecco tutto il  Programma Pomaria in anteprima:

con il calendario eventi e un programma dettagliato di tutte le varie manifestazioni facenti parti di Pomaria, la Festa della Mela in Val di Non.

13 – 14 ottobre – quattordicesima edizione

 Venerdì 12 ottobre

  • Ore 18.00 Inaugurazione Mostra “Intrecci di seta. La manifattura Viesi di Cles” – Palazzo Assessorile

Sabato 13 ottobre – Dalle 10.00 alle 20.00

  • Ore 11.00 Inaugurazione con sfilata e concerto del Corpo Bandistico Clesiano
  • Inizio attività, laboratori e degustazioni presso gli stand
  • Ore 12.00 Inaugurazione mostra “Il Tempo delle Mele” –  Cassa Rurale Val di Non
  • Ore 15.30 Show Cooking a cura dello chef Davide Aviano, concorrente di Masterchef 7 – palco Pomaria
  • Ore 17.30 Show Cooking a cura dello chef e food blogger Davide Zambelli – palco Pomaria
  • Ore 18.00 Concerto filarmonica svizzera di Carasso, Daro e Gorduno – Piazza Granda
  • Dalle 18.30 Cena presso la tensostruttura
  • Ore 18.30 Concerto del Coro Audiemus – palco Pomaria
  • Ore 19.00 Concerto della Coralità Clesiana – Palazzo Assessorile
  • Ore 20.00 spettacolo teatrale per famiglie “Aprite quella porta… anzi no!” in collaborazione con la cooperativa sociale La Coccinella – palco Pomaria 

Domenica 14 ottobre – Dalle 10.00 alle 19.00

  • Ore 10.00 Apertura della manifestazione
  • Inizio attività, laboratori e degustazioni presso gli stand
  • Intrattenimento musicale a cura del Gruppetto del corpo bandistico Terza Sponda
  • Ore 11.00 Show Cooking a cura dello chef Davide Aviano, concorrente di Masterchef 7 – palco Pomaria
  • Ore 15.00 Show Cooking a cura dello chef Cristian Bertol di Villa Orso Grigio – palco Pomaria
  • Ore 16.30 Premiazione concorsi “La vetrina di Pomaria”, “Concorso fotografico Pom-Click”
  • Elezione de “La mela più… di Pomaria”, “Il più bello di Pomaria”, “La regina di Pomaria” – palco Pomaria

Per tutta la durata della manifestazione saranno presenti i produttori della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole e delle altre Strade del Vino e dei Sapori del Trentino con la degustazione e la vendita delle loro specialità.

Ecco qui tutti gli eventi passo passo per programmarti la tua Pomaria:

VISITA GUIDATA AL FRUTTETO STORICO DI CLES

  • Visitiamo il frutteto storico di Cles, dove sono presenti 80 varietà antiche di mele, come la Renetta Champagne, la Boskoop e la Napoleone, e 12 di pere, come per esempio le Bona Luigia, che oggi non vengono più coltivate, ma che rappresentano l’evoluzione della frutticoltura della Val di Non.
  • Orario: sabato ore 14.00 | 15.00, domenica ore 11.30 | 13.30 | 14.30
  • Costo: 1 gettone   | Prenotazione al Punto Info. Trasferimento con bus navetta – partenza presso Biblioteca. Massimo 30 partecipanti.

TREKKING URBANO TRA LE VIE DI CLES

  • Camminata guidata alla scoperta di arte, storia, curiosità e aneddoti dei palazzi storici del Centro di Cles e dell’antico rione di Spinazeda. Il percorso si sviluppa da piazza Municipio al convento di Sant’Antonio dei Frati Francescani. A cura di Anastasia Val di Non, in collaborazione con Pro Cultura Centro Studi Nonesi.
  • Orario: sabato ore 15.00 | 16.00 | 17.00, domenica ore 12.00 | 13.00 | 14.00 | 15.00 Prenotazione presso lo stand di Anastasia Val di Non. Partecipazione gratuita.
  • Saranno inoltre aperte al pubblico la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, la chiesa di S. Vigilio a Pez e la chiesa del convento dei Frati Fracescani.

SAPORI SO(G)NANTI

  • Un percorso sensoriale ed immersivo alla scoperta del magico mondo della mela e dei prodotti del territorio. Partendo dal centro storico di Cles, si percorrerà a piedi un piacevole itinerario fino a raggiungere il Doss di Pez, ascoltando in cuffia suoni e rumori suggestivi, musiche eseguite dal vivo, parole evocative, brevi racconti… A cura di “Miscele d’Aria Factory”, in collaborazione con la Coralità Clesiana. Direzione artistica di Mariano de Tassis e Carlo Casillo. Degustazione finale dei prodotti del territorio.
  • Orario: sabato ore 14.30 | 16.30, domenica ore 11.00 | 14.30 | 16.30.
  • Costo: 3 gettoni  | Prenotazione e partenza al punto info | Massimo 50 partecipanti

MOSTRE ed ESPOSIZIONI a Pomaria

 FRUTTI DA MUSEO

  • Riproduzione di frutti in cera a cura dell’artista Paola Nizzoli Desiderato, conosciuta in tutto il mondo per i lavori dedicati proprio alla frutta, con una particolare attenzione per quella rara e in via di estinzione che, utilizzando la cera, attraverso antiche tecniche, si trasformano in vere e proprie sculture che valorizzano la biodiversità. L’esposizione si collega al concorso “La mela più…”, che mette in mostra le mele più grosse e le mele più strane, trovate nei frutteti durante l’ultimo raccolto.
  • Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 20.00, domenica dalle ore 10.00 alle 18.00

 LA MELA PIÙ… DI POMARIA

  • Esposizione dei frutti in gara per il concorso “La mela più…di Pomaria”, le mele più grandi e le mele più strane! A cura del Consorzio Pro Loco Val di Non
  • Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 20.00 e domenica dalle ore 10.00 alle 18.00

MOSTRA “LA FRUTTA ANTICA”

  • Esposizione di oltre 90 varietà di mele e pere antiche provenienti dal Frutteto Storico del Comune di Cles
  • Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 20.00, domenica dalle ore 10.00 alle 18.00

MOSTRA POM-CLICK

Esposizione delle fotografie finaliste del concorso fotografico Pom-Click, che si è tenuto nel corso dell’estate 2018. La mostra, come il concorso, è divisa in tre sezioni:

  • “Melapaesaggio”, dedicata al paesaggio della Val di Non in relazione alla mela
  • “Melaricetta”, incentrata su ricette culinarie a base di mela
  • “Melimmagino”, la mela dei tuoi sogni.

Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 20.00, domenica dalle ore 10.00 alle 18.00

 MOSTRA POMOLOGICA FEM IASMA

  • Mele selvatiche, varietà storiche e attualmente coltivate, varietà resistenti e alcune selezioni frutto del programma di miglioramento genetico della Fondazione Edmund Mach. CONSERVAZIONE E POST-RACCOLTA: Test dimostrativi di maturazione delle mele, controlli di qualità e dello stato di conservazione.
  • Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 18.00, domenica dalle ore 10.00 alle 18.00 | Municipio

 MOSTRA “INTRECCI DI SETA. LA MANIFATTURA VIESI DI CLES”

  • L’esposizione evidenzia i tratti salienti dell’impresa familiare Viesi, specializzata nella produzione di stoffe per la chiesa e nella confezione di parati liturgici, attiva a Cles dalla metà dell’Ottocento fino agli anni ottanta del Novecento.
  • Orari: sabato 13 dalle ore 10.00 alle 20.00, domenica 14 ottobre dalle ore 10.00 alle 18.00 | Palazzo Assessorile.
  • Visite guidate al Palazzo a cura di Anastasia Val di Non sabato ore 14.00 | 15.00 | 16.00, domenica ore 10.00 | 11.00 | 12.00 | 14.00 | 15.00 | 16.00

TEMPORARY APPLE STORE – LA BOTEGIA DEI POMI

  • Nel Tempory Apple Store di POMARIA non troverai computer o telefonini ma solo gustosissime mele! Solo per i due giorni di POMARIA potrai acquistare le preziosissime mele provenienti dal frutteto storico di Cles. Boskoop, Rosmarina Bianca e Renetta Champagne… sono solo alcune delle tantissime varietà di un tempo che potrai acquistare!
  • Un acquisto solidale! Grazie alla gentile concessione del Comune di  Cles tutto il ricavato della vendita del Temporary Apple Store sarà devoluto in beneficenza.

 L’AGRICOLTURA BIOLOGICA

  • Esposizione di varietà di mele resistenti, a cura dell’Ufficio Produzioni Biologiche PAT
  • Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 18.00 e domenica dalle ore 10.00 alle 18.00

MOSTRA “IL TEMPO DELLE MELE” – Arte, storia, testimonianze della frutticoltura del Novecento in Val di Non

  • Un percorso espositivo che dà spazio ad immagini e documenti storici riferiti alla frutticoltura nonesa della prima metà del Novecento, e mette in mostra opere d’arte del Novecento e contemporanee, frutto del genio di artisti riconosciuti a livello regionale e nazionale, dedicate alla mela.
  • Orari: sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00. Inaugurazione sabato 13 ottobre alle ore 12.00.

MELA COMPRO… LO SHOP DI POMARIA

  • Un negozio dove potrai acquistare magliette, borse e divertenti gadget di Pomaria!
  • Orari: sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00

Ecco qui alcuni eventi top dello scorso anno.

I 5 eventi da non perdere

Il programma di Pomaria è ricco di eventi imperdibili: ecco i 5 momenti da appuntarsi per godersi la festa della mela più golosa che ci sia, in un fine settimana dedicato al gusto ed al relax in Val di Non.

1. Cucinare la vera ricetta dello strudel: a Pomaria potrete accompagnare i contadini nei loro campi, ascoltando i racconti ed i preziosi consigli di chi si prende cura di questi meleti da anni. Con le mele migliori, poi, potrete mettere le mani in pasta e cucinare il vostro strudel, da gustare e portare a casa con voi ancora caldo. Sapete che la mela renetta è perfetta per preparare il tipico strudel? La sua polpa rimane compatta e sugosa al tempo stesso anche durante la cottura, permettendo di ottenere un dolce goloso e profumato.
Questo è solo uno dei laboratori del gusto di Pomaria, dove imparare a preparare ricette tipiche e piatti della tradizione locale: si potrà infatti provare a cucinare anche gli gnocchi ed il tortel di patate, la pasta fresca, i succhi ed il sidro di mela.

2. Scoprire i tesori della Val di Non con una visita guidata: durante il weekend sarà possibile andare alla scoperta del Borgo di Casez, visitare la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo e lo spettacolare Santuario di San Romedio. Se non siete mai stati al canyon del Parco Fluviale Novella, questa è l’occasione perfetta per scoprire questo angolo di natura selvaggia scavata nella roccia!
Ma i tesori della Val di Non sono ben rappresentati anche dai suoi piatti tipici: a Pomaria potrete assaggiare specialità tipiche del territorio preparate dai ristoratori locali, tra cui anche il nostro Chef Bruno. Spatzle di Pomaria con mele e noci, mantecati al Casolét e serviti con formaggio nostrano, canederli alla nonesa con gulasch, salsicce nostrane o fonduta di formaggio con polenta e finferli, tortel di patate con salumi e formaggi, Kaiserschmarren di mele e uvetta con confettura di mirtillo rosso… serve aggiungere altro? 😉

kaiserschmarren con mele pomaria

3. Vedere le mele in mostra con i protagonisti dell’arte del Novecento. L’esposizione “I sapori dell’arte”, alla Casa de Gentili a Sanzeno fino al 15 ottobre, è dedicata al binomio arte e cibo. In mostra ci sono veri protagonisti dell’arte mondiale del Novecento, come Giorgio de Chirico ed il pop-artista Roy Lichtenstein. I vari artisti danno interpretazioni diverse del tema, regalando opere a tema food curiose e… molto golose! Naturalmente merita una visita anche la mostra pomologica, che espone oltre 70 varietà di mele: avreste mai immaginato che ne esistono così tanti tipi?

4. Riscoprire gli antichi mestieri locali: domenica 15 ottobre a Casez sarà possibile conoscere i mestieri di un tempo come la battitura del grano, il tombolo, la lavorazione del feltro. Attività non semplici, ma fondamentali per la vita della comunità. Cimentatevi in questi antichi mestieri e mettete alla prova la vostra manualità.

5. Eleggere la “Più buona del Reame”. Di chi stiamo parlando? Naturalmente della mela più buona del magnifico reame della Val di Non! I frutti, esposti in mostra con tutti i loro colori, profumi e forme, saranno valutati e votati. Partecipate anche voi assaggiando le diverse varietà ed eleggete La Regina di Pomaria!

visitatori pomaria a casez

Anche per i più piccoli sono tante le attività ed i giochi in programma, ed il divertimento è garantito. Le famiglie potranno partecipare ai laboratori con i gettoni di Pomaria: la moneta di scambio valida durante il fine settimana di festa per degustazioni, laboratori del gusto e visite guidate.

La mela è la protagonista indiscussa della Val di Non, quindi perché non celebrarla con una grande festa? Anche al Pineta Hotels le rendiamo omaggio con prelibati dolci e con iniziative speciali: venite a scoprire una vacanza di gusto!

Autore: Chiara

Foto della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole
0 commenti
Ti è piaciuto il Post?
scopri offerte