Laghi balneabili del Trentino, come trovare sollievo nella Natura!

 

Laghi balneabili Trentino, con bandiera blu e spiaggia: scoprili con il Pineta!

Chi ha detto che il Trentino sia solo montagna? Ci sono diversi i laghi balneabili, con tanto di spiaggia! Ognuno è immerso in un contesto unico e straordinario: adagiati tra le montagne le cui vette si specchiano nelle acque, circondati da immensi boschi, caratterizzati da rive di sabbia, quasi come il mare, oppure da grandi sassi…

Quando il caldo si fa sentire il nostro corpo è alla continua ricerca di refrigerio e questi laghi di montagna si presentano con le loro acque cristalline… Ecco perché l’idea di fare un bagno diventa un irresistibile desiderio! Ma in quali laghi è possibile farlo? Te lo dico subito!

Quali sono i laghi balneabili più vicini al Pineta?

Dal Pineta si possono facilmente raggiungere alcuni dei laghi balneabili più belli del Trentino Alto Adige, che puoi trovare su instagram con l’hastagh #TrentinoWow e dei quali adesso ti svelerò il nome con le indicazioni per raggiungerli senza correre il rischio di perderti.

Prenota la nostra fantastica offerta che ti permetterà di scoprire gli angoli più nascosti del magnifico Lago di Tovel e del parco naturale Adamello Brenta.

I laghi in cui fare il bagno in Trentino

Andiamo a scoprirli! Nel frattempo, leggi anche i migliori itinerari in bici nei pressi dei laghi del Trentino Alto Adige.

Al Lago di Tret

A circa 26 km di distanza percorribili in 35 minuti di macchina, il lago di Tret o di Santa Maria, si trova nei pressi dell’omonimo paese, famoso anche per la suggestiva cascata.
Per raggiungere il lago si può arrivare in macchina fino al rifugio Scoiattolo, in località “Le Plaze di Tret”. Lascia l’auto al parcheggio e prosegui a piedi lungo il sentiero n. 512, circa 350 metri di dislivello e un’ora di cammino ti separano dalle sue acque, dove nei pressi troverai un rifugio ed una malga per il ristoro.
al-lago-di-tret--lago-di-santa-maria-bambini-in-montagna-senale-s.felice-val-d-ultimo---alta-val-di-non-alto-adige

Al Lago di Tovel

Questo lago non ha bisogno di grandi presentazioni, conosciuto in tutto il mondo per il suo passato, è il lago che negli anni 60 diventava rosso, ma non meno per il suo presente. Infatti il Lago di Tovel è un lago meraviglioso, se non l’hai ancora visto, uno dei laghi del Trentino da visitare assolutamente. Sulle sue spiagge ti sentirai come al mare, con la sottile differenza che la temperatura sarà fresca e piacevole e le sue acque talmente invitanti che la tentazione di farci il bagno prenderà il sopravvento.
Il Lago di Tovel si trova a Tuenno e si raggiunge dal Pineta in 23 minuti di macchina, in circa 35 minuti.
TOVEL-7

Al Lago dei Caprioli

Il Lago dei Caprioli è un piccolo lago balneabile del Trentino che si trova nella vicina Val di Sole in località Fazzon nel comune di Pellizzano a 44 km dal Pineta in circa 50 minuti di macchina.
Chi frequenta questo lago per la prima volta ne resta incantato per via del colore e del contesto. Adagiato in una conca, questo laghetto di origine artificiale non poteva essere pensato in un luogo più azzeccato. Nonostante sia opera dell’uomo infatti, nessuno lo sospetta essendosi integrato perfettamente con la natura circostante. Le sue acque tranquille e le ridotte dimensioni, fanno sì che l’acqua non raggiunga temperature particolarmente pungenti. Certo resta pur sempre un lago montano, ma anche quelli meno temerari potranno azzardare un tuffo nelle sue acque.
131

Al Lago di Molveno

Dulcis in fundo dicevano i latini… Mare o lago di Molveno? No perché viste le dimensioni a qualcuno potrebbe anche venire il dubbio! E invece sì, è proprio un lago, dalle acque limpide e cristalline, incastonato tra l’altopiano della Paganella e le Dolomiti di Brenta. Ci si chiede se sia un mare non solo per la sua estensione, ma anche per come si comporta chi lo frequenta. Sulle sue spiagge vedrai teli mare, ombrelloni, bambini in acqua con i braccioli e tante, tantissime persone che nuotano nelle sue acque.
Il lago di Molveno si raggiunge direttamente in auto dal Pineta in 50 minuti e percorrendo circa 40 km di strada statale.
lago-di-molveno-1436774620135

Ma per il lago di Molveno un’altra ricconoscenza!! Il “lago più bello d’Italia” secondo Touring. C’è un po’ di Trentino nella guida “Il mare più bello d’Italia 2019“, che ovviamente ha anche una sezione dedicata i laghi

Il lago di Molveno premiato con le 5 Vele di Legambiente

Sarà anche parzialmente artificiale, ma la naturalità delle acque, nonché lo splendido panorama nel quale è incastonato , ne fanno il lago più bello d’Italia. Non è solo un modo di dire, a confermarlo è il Touring Club Italiano.

Laghi del trentino bandiera blu!

Proprio qualche giorno fa l’associazione FEE (Foundation for Environmental Education) ha stilato l’annuale classifica delle migliori località di mare e di lago del nostro paese, quelle con le spiagge e le acque più pulite, i migliori servizi e la migliore tutela e sostenibilità ambientale.

Ai laghi del nostro Trentino sono andate ben 10 Bandiere Blu, su un totale di sedici località lacustri premiate in tutta Italia.

Ecco qui l’elenco (tutti questi laghi sono in provincia di Trento):

  1. Baselga di Pinè
  2. Bedollo
  3. Bondone
  4. Calceranica al Lago
  5. Caldonazzo
  6. Lavarone
  7. Levico Terme
  8. Pergine Valsugana
  9. Sella Giudicarie
  10. Tenna

Entrando un po’ di più nei dettagli, la Bandiera Blu 2018 è andata innanzitutto alle spiagge di Bedollo, per il Lago delle Piazze, con la località omonima e con il bar Spiaggia.

Poi sono stati premiati anche Baselga di Pinè e il Lago di Serraia con il lido Alberon; Calceranica al Lago, Tenna, Pergine Valsugana, Levico Terme e Caldonazzo con i laghi di Caldonazzo e quello di Levico, ma anche con i più piccoli laghi di Canzolino e di Costa.

Sul Lago di Caldonazzo hanno invece vinto i lidi di San Cristoforo (Calceranica), Spiaggetta e Alle Barche (Caldonazzo) e la spiaggia di Tenna, mentre sul lago di Levico la Bandiera Blu è andata a tutta la spiaggia di Levico.

Premiati infine Lavarone, con l’omonimo lago, Bondone con il Lago d’Idro e Sella Giudicarie con il Lago di Roncone.

Ora che sai con precisione dove trovare i laghi balneabili del Trentino, non ti resta che prenotare la tua vacanza al Pineta, per rimanere in un contesto di natura, benessere e relax, lo stesso che troverai sulle rive di questi laghi.

Nicola


2 risposte a “Laghi balneabili del Trentino, come trovare sollievo nella Natura!”

  1. […] Se volete più informazioni leggete il nostro articolo sui laghi balneabili in Trentino! […]

  2. […] vi guiderà alla scoperta del lago di Tret e dei suoi boschi […]

Lascia un commento